Le APP dei MiC

Narrazioni coinvolgenti, informazioni dettagliate, itinerari e mappe per la visita, accurate selezioni di immagini.

Questo e molto altro è a disposizione dei visitatori dei Musei Civici di Roma grazie all'APP per IOS e Android.

MiC Roma

App ormai storica che raccoglie informazioni sui MUSEI IN COMUNE di Roma aggiornate in tempo reale anche con le mostre, gli eventi e le attività di didattica (in corso e in programma). MiC Roma racconta ed aiuta a conoscere questo circuito estremamente eterogeneo, formato da 20 musei  e siti archeologici di eccezionale valore culturale.

La consultazione delle informazioni è semplice ed intuitiva e,  grazie alle icone della tab bar, è possibile navigare in modo  trasversale attraverso le sezioni.

Le sezioni:

- MUSEI  con descrizioni delle singole sedi; info su orari e biglietti
- MOSTRE - EVENTI - DIDATTICA  con tutte le attività aggiornate in tempo reale
- GALLERIA con un’accurata selezione di foto e di video
- MAPPA con la localizzazione dei musei nella città e l’indicazione del percorso necessario per arrivarci

itunes.apple.com/it/app/mic-roma/id492614208?mt=8
play.google.com/store/apps/details?id=it.sebina.roma.musei

COSTO: gratis
LINGUE: italiano e inglese

Musei Capitolini
Scopri i Musei Capitolini attraverso un’app interattiva
L’applicazione consente di scoprire la collezione dei Musei Capitolini in modo semplice ed esaustivo, attraverso le storie di numerose opere eccezionali e uniche, veicolate tramite uno storytelling vivace che permette un maggior coinvolgimento dell’utente.
L’applicazione dei Musei Capitolini presenta una modalità innovativa di fruizione per una visita del museo con più livelli di approfondimento grazie all’ausilio della tecnologia beacon BLE che permette al visitatore di orientarsi con facilità nelle sale del museo, della Realtà Aumentata che consente di accedere a contenuti esclusivi di approfondimento su alcune opere del museo e delle Panoramiche, scatti a 360° di prospettive inedite e scorci mozzafiato.
L’applicazione, disponibile in sei lingue (italiano, english, français, deutsch, español, русский), presenta tre macro-sezioni: Percorsi nelle storie, attraverso cui è possibile accedere a percorsi tematici con durata predeterminata, Linea del tempo, con macro-linea del tempo in cui sono inserite le opere del museo e i principali eventi storici correlati, e Mostre, con descrizione dettagliata delle mostre presenti nel circuito dei Musei in Comune.

La sezione Percorsi nelle storie presenta quattro percorsi predisposti che possono essere scelti dai visitatori in base alla propria disponibilità di tempo:
1. Le collezioni dei Musei Capitolini
2. Storia e mito
3. Uomini e dei
4. Armi e potere

Selezionato uno dei percorsi di visita, gli utenti attraverseranno le sale del museo ricevendo, per ciascuno di essi, il suggerimento delle opere presenti nelle vicinanze interessate dal percorso prescelto, grazie alla tecnologia beacon BLE.

Cliccando su ciascuna opera, gli utenti avranno accesso a una scheda di dettaglio composta da un’immagine esplicativa, da un audio correlato, e in alcuni casi, da una gallery di immagini.
L’applicazione consente di accedere ad alcune icone di approfondimento di ciascuna opera:
-TESTO: per favorire l’accessibilità da parte dell’utenza con handicap uditivi, della traccia audio è presente una versione testuale adattata e ottimizzata per non udenti;
-MAPPA: per un maggior orientamento negli spazi sarà possibile richiamare la mappa del museo, in cui sarà evidenziata la sala in cui si trova l’opera consultata;
-LINEA DEL TEMPO: ciascuna opera sarà collocata all’interno di una macro-cronologia che consente di individuare il periodo storico di realizzazione e gli eventi storici correlati;
-AR (funzionalità non sempre attiva): indicherà la presenza di contenuti in Realtà Aumentata visibili inquadrando l’opera con la fotocamera del device a noleggio o del proprio smartphone.

L’applicazione presenta inoltre queste funzionalità:
-Mappa MIC: attraverso la quale i visitatori potranno visualizzare l’ubicazione degli altri musei della rete Musei in Comune;
-Cerca opera: gli utenti potranno avere informazioni specifiche su una singola opera, digitando il numero corrispondente sul tastierino.

IOS: Musei Capitolini
ANDROID: Musei Capitolini

COSTO: € 4,99
LINGUE: italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco e russo

Mercati di Traiano Museo dei Fori Imperiali
Scopri i Mercati di Traiano attraverso un’app interattiva

L’applicazione consente di scoprire la collezione dei Mercati di Traiano-Museo dei Fori Imperiali in modo semplice ed esaustivo, attraverso le storie di numerose opere eccezionali e uniche, veicolate tramite uno storytelling vivace, affidato alle voci dell’imperatore Traiano e del suo architetto, Apollodoro di Damasco, che discutono delle grandi opere architettoniche realizzate e da realizzare.

L’applicazione dei Mercati di Traiano presenta una modalità innovativa di fruizione per una visita del museo con più livelli di approfondimento grazie all’ausilio della tecnologia beacon BLE che permette al visitatore di orientarsi con facilità nelle sale del museo, della Realtà Aumentata che consente di accedere a contenuti esclusivi di approfondimento su alcune opere del museo e delle Panoramiche, scatti a 360° di prospettive inedite e scorci mozzafiato.

L’applicazione, disponibile in cinque lingue (italiano, english, français, deutsch, español), presenta tre macro-sezioni: Percorsi nelle storie, attraverso cui è possibile accedere a percorsi tematici con durata predeterminata, Linea del tempo, con macro-linea del tempo in cui sono inserite le opere del museo e i principali eventi storici correlati, e Mostre, con descrizione dettagliata delle mostre presenti nel circuito dei Musei in Comune.

La sezione Percorsi nelle storie presenta tre percorsi predisposti che possono essere scelti dai visitatori in base alla propria disponibilità di tempo:

1. Arte e potere in età imperiale
2. Le architetture
3. Personaggi veri e fantastici

Selezionato uno dei percorsi di visita, gli utenti attraverseranno le sale del museo ricevendo, per ciascuno di essi, il suggerimento delle opere presenti nelle vicinanze interessate dal percorso prescelto, grazie alla tecnologia beacon BLE.
Cliccando su ciascuna opera, gli utenti avranno accesso a una scheda di dettaglio composta da un’immagine esplicativa, da un audio correlato, e in alcuni casi, da una gallery di immagini.

L’applicazione consente di accedere ad alcune icone di approfondimento di ciascuna opera:
-TESTO: per favorire l’accessibilità da parte dell’utenza con handicap uditivi, della traccia audio è presente una versione testuale adattata e ottimizzata per non udenti;
-MAPPA: per un maggior orientamento negli spazi sarà possibile richiamare la mappa del museo, in cui sarà evidenziata la sala in cui si trova l’opera consultata;
-LINEA DEL TEMPO: ciascuna opera sarà collocata all’interno di una macro-cronologia che consente di individuare il periodo storico di realizzazione e gli eventi storici correlati;
-AR (funzionalità non sempre attiva): indicherà la presenza di contenuti in Realtà Aumentata visibili inquadrando l’opera con la fotocamera del device a noleggio o del proprio smartphone.

L’applicazione presenta inoltre queste funzionalità:
-Mappa MIC: attraverso la quale i visitatori potranno visualizzare l’ubicazione degli altri musei della rete Musei in Comune;
-Cerca opera: gli utenti potranno avere informazioni specifiche su una singola opera, digitando il numero corrispondente sul tastierino.

IOS Mercati di Traiano
ANDROID Mercati di Traiano

COSTO: € 4,99
LINGUE: italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco

Museo dell’Ara Pacis
Scopri il Museo dell’Ara Pacis attraverso un’app interattiva

L’applicazione consente di scoprire la collezione del Museo dell’Ara Pacis in modo semplice ed esaustivo, attraverso le storie del monumento, veicolate tramite uno storytelling vivace, affidato alla voce di un narratore d’eccezione, la stessa Pax, la divinità ufficializzata da Augusto a cui venne dedicata l’Ara Pacis, che conduce i visitatori alla scoperta del monumento.

L’applicazione del Museo dell’Ara Pacis presenta una modalità innovativa di fruizione per una visita del museo con più livelli di approfondimento grazie all’ausilio della tecnologia beacon BLE che permette al visitatore di orientarsi con facilità nelle sale del museo, della Realtà Aumentata che consente di accedere a contenuti esclusivi di approfondimento su alcune opere del museo e delle Panoramiche, scatti a 360° di prospettive inedite e scorci mozzafiato.

L’applicazione, disponibile in cinque lingue (italiano, english, français, deutsch, español) presenta tre macro-sezioni: Percorsi nelle storie, attraverso cui è possibile accedere a percorsi tematici con durata predeterminata, Linea del tempo, con macro-linea del tempo in cui sono inserite le opere del museo e i principali eventi storici correlati, e Mostre, con descrizione dettagliata delle mostre presenti nel circuito dei Musei in Comune.

La sezione Percorsi nelle storie presenta tre percorsi predisposti che possono essere scelti dai visitatori in base alla propria disponibilità di tempo:

1. Augusto e l’Ara Pacis
2. La pax ieri e oggi
3. La politica augustea

Selezionato uno dei percorsi di visita, gli utenti attraverseranno le sale del museo ricevendo, per ciascuno di essi, il suggerimento delle opere presenti nelle vicinanze interessate dal percorso prescelto, grazie alla tecnologia beacon BLE.
Cliccando su ciascuna opera, gli utenti avranno accesso a una scheda di dettaglio composta da un’immagine esplicativa, da un audio correlato, e in alcuni casi, da una gallery di immagini.

L’applicazione consente di accedere ad alcune icone di approfondimento di ciascuna opera:
-TESTO: per favorire l’accessibilità da parte dell’utenza con handicap uditivi, della traccia audio è presente una versione testuale adattata e ottimizzata per non udenti;
-MAPPA: per un maggior orientamento negli spazi sarà possibile richiamare la mappa del museo, in cui sarà evidenziata la sala in cui si trova l’opera consultata;
-LINEA DEL TEMPO: ciascuna opera sarà collocata all’interno di una macro-cronologia che consente di individuare il periodo storico di realizzazione e gli eventi storici correlati;
-AR (funzionalità non sempre attiva): indicherà la presenza di contenuti in Realtà Aumentata visibili inquadrando l’opera con la fotocamera del device a noleggio o del proprio smartphone.

L’applicazione presenta inoltre queste funzionalità:
-Mappa MIC: attraverso la quale i visitatori potranno visualizzare l’ubicazione degli altri musei della rete Musei in Comune;
-Cerca opera: gli utenti potranno avere informazioni specifiche su una singola opera, digitando il numero corrispondente sul tastierino.

IOS Museo dell’Ara Pacis
ANDROID Museo dell’Ara Pacis

COSTO: € 4,99
LINGUE: italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco